PrimeNote – Bambini 0/6 Anni

Laboratorio per bambini da 0 a 6 anni

SILENZIO, VOCE, RESPIRO, MOVIMENTO
Un percorso graduale che guida il bambino all’apprendimento musicale,
secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon

DOCENTE: FILIPPO COZZI

Filippo Cozzi frequenta i Civici Corsi di Jazz a Milano dal 2006 al 2008 e nel 2012 si diploma presso il conservatorio di Como in sassofono jazz. Dal 2010 al 2012 segue i seminari annuali di improvvisazione tenuti da Ramberto Ciammarughi. Nel 2011 vince una borsa di studio per la jazz masterclass organizzata dalla fondazione Siena Jazz, dove ha l’occasione di studiare con alcuni dei migliori artisti della scena internazionale (Michael Blake, Ferenc Nemeth, Joel Frahm, John Taylor, Marco Tamburini…). Frequenta seminari con Dave Liebman, Emanuele Cisi, Morten Halle, Dino Govoni, Joe Fonda.
Nel 2013, incide il primo disco del suo quintetto, Funkin’ Monks “What A Funk?!” edito da Bunch Records.
Il progetto vede la partecipazione di Gabriele Orsi alla chitarra, Andrea Bruzzone alla batteria, Luca Pissavini al basso, Vito Emanuele Galante alla tromba e Filippo Cozzi al sax tenore.
Dal 2014 entra a far parte del progetto Ars Octet, l’ottetto curato dal trombonista Beppe Caruso, e del progetto LuPi, quartetto diretto da Luca Pissavini, con cui nel 2015 pubblica il disco “Everything Will Be Fine” edito da Bunch Records.
Nel 2011 registra con Artchipel Orchestra il disco “Odd Or Even” di Ferdinando Faraò che ottiene il premio della rivista MusicaJazz come miglior formazione jazz dell’anno (Top Jazz 2012).
Dal 2009 entra a far parte del collettivo di improvvisazione Nido Workshop con il quale partecipa a diversi concorsi, ottenendo importanti riconoscimenti (Chicco Bettinardi 2011 – premio della critica e del pubblico, International Jazz Contest 2011 – borsa di studio come miglior solista per seminari di Siena Jazz 2012, Porsche Giovani e Jazz 2011 – primo premio ex aequo). La formazione registra due dischi in studio (NidoWorkshop – DeN Records e FREE Voices – Filibusta Records), e uno live al Teatro Paisiello di Lecce (Live – Bunch Records).
Dal 2006 fa parte del progetto Rootical Foundation con cui ha partecipato ad alcuni dei più importanti festival reggae italiani e internazionali (Positive River Festival 2012, OverJam 2013 e 2014, FaraRock 2013, 2014, Carroponte 2013, 2014 e 2016, Chiemsee Summer 2014, LongLake Festival 2016 e Rototom sunSplash 2016). Il gruppo registra quattro dischi in studio (RI-Uscire – 2006, Human Rights – 2012, Reload – 2014 e Forward – 2016). Da diversi anni collabora poi con diversi gruppi della scena reggae – ska italiana tra cui Shame&Skandal, Manu & The Mama’sAnthem, Matrioska e Vallanzaska.
Ha avuto modo di suonare con musicisti come Alberto Mandarini, Beppe Caruso, Daniele Cavallanti, Ferdinando Faraò, Gabriele Orsi, Livio Minafra, Andrea Bruzzone, Jacopo Boschi, Naima Faraò, Marco Maggiore, Mirko Perello, Salvatore Maltana, Matteo Rebulla, Vito Zerbino, Romeo Velluto, Andrea Quattrini, Francesco Piras, Luca Specchio, Antonio Cervellino, Antonio Davi, Elena Ruscitto, Rossella Bellantuono, Stefano Lecchi, Giampiero Spina, Gianni Lenoci, Michele Anelli, Francesco Cusa, Annalisa Pascai Saiu, Erika Sofia Sollo, Lisa Mezzacappa, Mauro Medda, Francesco Nurra, Toni Boselli, Andrea Grossi, Filippo Sala, Francesco Di Lenge, partecipando a numerosi festival (Jazz per Amatrice 2016, Jazz per l’Aquila 2015, Novara Jazz 2011, 2013, 2014, 2015, 2016 Ahumm Jazz Festival 2010, 2011, 2012 e 2013, Suoni a Sud 2011, Clusone Jazz 2012, MITO 2009, il Ritmo delle Città 2011). Ha collaborato inoltre con le compagnie teatrali Crocevia dei Viandanti, Schedìa-Teatro, Ciridì e Teatro l’Amaca.
Da diversi anni ha approfondito la sfera della didattica frequentando diversi corsi e seminari sulla MusicLearningTheory (Seminario “La didattica strumentale secondo la MLT” (2015) tenuto da Dina Alexander – Seminario “Lo sviluppo della musicalità attraverso l’improvvisazione” (2015) tenuto da Cristopher Azzara – III Corso Internazionale di formazione “Audiation Institute” “L’arte di educare alla musica secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon” livello introduttivo. (2015/2016) – III Corso Internazionale di formazione “Audiation Institute” “L’arte di educare alla musica secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon” livello specialistico “Lo sviluppo dell’audiation nell’istruzione formale: primo approccio al canto e allo strumento”. (2015/2016) – Seminario sulla Propedeutica Musicale (2013) “Musicali Si Cresce” tenuto da Roberto Barbieri sulla Music Learning Theory nella fascia 0 – 3 anni – Seminario sulla Propedeutica Musicale (2014) “Musicali Si Cresce” tenuto da Roberto Barbieri e Margherita Valtorta sulla MusicLearningTheory nella fascia 0 – 3), con docenti come Cristopher Azzara, Dina Alexander, Silvia Biferale e Arnolfo Borsacchi.
Fa parte delle associazioni MusicaliSiCresce (www.musicalisicresce.it), e MusinDò (www.musindo.it).